Lo stadio finale dello Zink Pest

Qui ci troviamo davanti a dei segni più che evidenti della "malattia", poichè come indicato nel titolo di questo articolo siamo allo stadio finale. Infatti, la lega dello Zamak dopo il processo di cristallizzazione si sbriciola completamente, le fessure si allargano in modo smisurato, la deformazione delle locomotive infettate dalla peste dello Zinco diventa impressionante. Il funzionamento della locomotiva o del tender diventa impossibile per via della deformazione, al tatto la lega è rugosa come la pelle martellata. La deformazione non segue regole precise per questo motivo come vedrete nelle foto, ogni modello la subisce a modo suo. A questo punto resta poco da fare, soltanto recuperare i pezzi non infettati e le parti composte da una lega diversa per usarle come ricambi. Leggi gli altri articoli sullo Zinkpest.

Nessun commento ancora

Lascia un commento