Problemi binari Marklin C e come rimediare!

Dopo l'articolo sulla pulizia dei binari del plastico siete stati in molti a scrivermi a sui problemi incontrati con i binari Marklin C che si sgretolano fino a finire completamente in pezzi.

Marklin binari C IMG_5039

Questo problema è ormai noto da anni, anche dalla casa madre di Goppingen. Infatti, Marklin ha ufficialmente riconosciuto di avere avuto dei problemi nella produzione dei binari C e questo, purtroppo, per molti anni. 
Possiamo distinguere 3 periodi:

  • 1996: messa sul mercato dei primi binari C, una vera rivoluzione per Marklin dopo decine di anni, dal 1947 per l'esattezza dei binari M in metallo. 
  • fino al 2000 circa, il rischio è stato elevatissimo con il passare degli anni di ritrovarsi con dei binari fragilissimi, senza nessun flessibilità, che quindi diventano sbriciolati al minimo contatto o prova di forza anche minima. 
  • tra il 2000 e il 2004, la produzione è migliorata è la probabilità è considerabilmente più bassa di avere problemi.
  • dal 2004, nessun problema riscontrato.

I motivi della cattiva produzione Marklin

Le cause ufficiali parlano di uso di materiale inappropriato durante il processo industriale (olio di trafilatura). Dal 2000, è stato migliorato il processo riducendo drasticamente i casi, per poi finalmente e totalmente eliminarli dal 2004 con l'impiego di una nuova miscela plastica fabbricata dalla BASF, il Luran di cui trovate nel seguente link tanti esempi di uso ... e anche il ferromodelismo in pagina 10 ! 

Un problema noto e riconosciuto da Marklin

Il problema è sempre stato noto a Marklin e fino al 2009, proponeva un sistema di sostituzione gratuito ... pezzi nuovi contro pezzi danneggiati. Dopo il 2010 e i problemi economici di Marklin è  saltato tutto via purtroppo ... potete soltanto piangere... ma, se leggete fino alla fine una soluzione c'è!!!

Come riconoscere i binari buoni dai cattivi?

Una differenza ad occhio si può notare tra i binari del 2004 e quelli fino agli anni 2000, osservate attentamente le foto sotto:

Quindi la differenza si nota con la vista da sotto, il modello 1996 è più lucido e di una tonalità di marrone più sbiadito.

L'altro metodo più affidabile è osservare da sotto il bollino stampato che indica la data di produzione, con un pò di abitudine vi sarà facile conoscere anno e mese di produzione facilmente:

Attenzione perché nei primi anni di produzione, il bollino si trovava soltanto su alcuni tipi di binari, come il Marklin 24130 per esempio ... uno dei più diffusi dato che si tratta della curva raggio R1, guardate le foto sotto:

Una soluzione per non buttare i vostri binari ante 2004!

Non è l'idea del secolo, ma sono in molti ad averla testata e apprezzata... Si tratta semplicemente d'intercalare un binario sano con uno "malato", in questo caso, il binario più recente assorbirà la rigidità del "vecchio". Consiglio per questo di segnare ogni binario vecchio con un segno distintivo sotto per non perdersi dato che ad occhio non è sempre facile distinguerli.

Marklin binari C IMG_5052
Come potete vedere, grazie a questo metodo, l'assemblaggio non ha generato rottura alla giunzione. Ho effettuato tanti test e il sistema risulta valido con una percentuale davvero ridotta di rottura.

Come sempre siate attenti alle fregature!

Quindi, da evitare ... gli allettanti startset a prezzo scontato ante 2000 e i lotti dove non specificata chiaramente la data di produzione sopratutto sui siti di aste dove i venditori professionali conoscono perfettamente il problema. 

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento